Coibentazione pareti intercapedine

Coibentazione Casa a Catanzaro  e in Calabria.  La tua casa ha le intercapedini dei muri vuote
Comfort termico e risparmio in bolletta, grazie alla coibentazione interna.
Volete migliorare il comfort termico della vostra casa e risparmiare sulla bolletta?

Per operazioni di riempimento di muri con intercapedine vuota, utilizziamo la schiuma Isofor, è il materiale termoisolante e fonoassorbente per eccellenza.
È ottenuta da un particolare formulato e studiata per il riempimento di spazi come le intercapedini murarie.
Il composto si differenzia nettamente da similari resine ureiche per espansi per la sua quasi nulla presenza di formaldeide.
Garantisce lo smaltimento della condensa eventualmente formatasi all’interno della parete, impedendone la comparsa sulla superficie interna.

Soluzione ottimale per rendere i muri asciutti.  Repellente agli insetti e microrganismi. 
Isola meglio degli altri materiali da riempimento.  Non si abbassa nel tempo. Non è infiammabile. 
Non sporca, non rilascia odori. Traspirante.  Rapido da posare.

isolamento termico ed acustico delle intercapedini di muri in case già abitate con la resina ureica.   In Calabria. 

Il modo migliore per risparmiare e avere una casa calda d’inverno e fresca d’estate.
La schiuma  isolante termo-acustico prodotto e realizzato con resina ureica espansa   in Calabria

Coibentazione termica pareti con schiuma isolante
INTERCAPEDINI MURARIE  una efficace coibentazione di muri e pareti  sono disponibili materiali e tecniche avanzate che consentono di isolare
ogni tipo di intercapedine, cavità e fessura in abitazioni e fabbricati di varia natura.
resina ureica espansa  intercapedine  camera d’aria parete

L’isolamento intercapedini tramite insufflaggio è una tecnica sempre più diffusa ed utilizzata.
La sua espansione è spiegabile attraverso tutta una serie di vantaggi, che vanno da quelli economici all’efficacia e all’efficienza
assicurate da questa pratica ed innovativa modalità di ottenere l’isolamento termico muri.

L’insufflaggio intercapedini si adatta segnatamente ad un certo tipo di edifici, costruiti che va dagli
anni ’50 ai ’90 Le pareti di questi complessi residenziali, infatti, sono particolarmente sensibili alle basse temperature,
in quanto presentano al loro interno una camera d’aria o intercapedine, ossia una cavità tra muro esterno e tamponatura interna.
E’ proprio questa cavità che l’insufflaggio si occupa di riempire, con l’obiettivo di ottenere un isolamento termico pareti capace di migliorare sensibilmente le prestazioni termiche delle abitazioni.


Economico e Rapidita’ dell’intervento:  in 1 solo giorno si riesce ad effettuare l’isolamento di un appartamento di media dimensione.
Risparmio energetico:  Grazie al nostro intervento risparmierai sul costo del riscaldamento e della climatizzazione della tua abitazione.
Isolamento: Non solo isolamento termico ma anche acustico con drastico abbattimento dei rumori provenienti dall’esterno.
Caldo d’inverno, fresco d’estateCasa tua sarà più calda d’inverno e più fresca d’estate per un maggiore comfort abitativo.
Sanificazione: Elimina ogni organismo vivente che potrebbe nidificare all’interno delle intercapedini della Vostra Casa.
Materiale resistente al fuoco ed impermeabile: Non si infiamma e non assorbe acqua eventualmente presente.
Detrazioni fiscali: La normativa in materia di  rendimento energetico prevede la  detrazione fiscale del 65% delle spese sostenute.

Scheda tecnica Schiuma ISOR


La Resina ureica espansa non serve  Nessuna Demolizione  Assicurati Un Servizio Rapido E Preciso

Il metodo più economico per isolare la tua casa.   Isolamento termico con insufflaggio

Comfort termico e risparmio in bolletta, grazie alla coibentazione interna

Volete migliorare il comfort termico della vostra casa e risparmiare sulla bolletta?

 Dove è possibile coibentare le pareti?

Condomini, ville, villette, case di villeggiatura uffici, ovunque sia presente un’intercapedine e non solo: isolare con questo sistema intercapedini che hanno già un isolante all’interno.
Infatti a volte veniva messo un materassino isolante ( in genere in lana di vetro o di roccia , altre volte in polistirolo , ma sempre di basso spessore e quindi di scarsa efficacia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related posts

Leave a Comment